Categoria: Exhibitions

Le atmosfere colte e oniriche di Tadini ritornano in mostra a Fondazione Marconi

Fino al 28 giugno 2019, la Fondazione Marconi di Milano ospita Emilio Tadini 1967- 1972. Davanti agli occhi, dietro lo sguardo, la terza mostra dedicata al lavoro dell’artista e intellettuale milanese Emilio Tadini (Milano, 1927 –Milano, 2002). Questo nuovo progetto allestitivo, dopo quelli proposti nel 2007 e nel 2012, pone l’accento sugli esordi della produzione dell’artista nel periodo che va dal 1967 al 1972, presentando il primo ciclo Vita di Voltaire, il quale è stato significativo per dare il via al caratteristico e inconfondibile segno del suo linguaggio pittorico, e chiudendo idealmente questi anni creativi con Archeologia. I cicli...

Read More

Milano, 1+1+1 = tre artisti per lo spazio Assab One

In occasione dell’Art Week ritorna la terza edizione del format 1+1+1, a cura di Elena Quarestani in collaborazione con Marco Sammicheli, che presenta i lavori di Andrea Branzi, Chiaki Maki e Andrea Mastrovito, visibili fino all’11 maggio presso lo spazio no profit di Assab One. Format ormai consolidato quello di 1+1+1: tre autori – in questo caso specifico un artista, un architetto e una textile designer – entrano in dialogo con l’ambiente postindustriale, contaminandolo ed esaltandolo. Uno spazio che di sicuro parla da sé e che ha tanto da raccontare, ma che attraverso questo progetto torna a nuova vita...

Read More

SENZA TITOLO: a Latina uno sguardo inedito al cuore di una galleria

Fino al 25 maggio 2019, nello spazio espositivo di Latina la ROMBERG Arte Contemporanea inaugura la fase finale della collettiva SENZA TITOLO, a cura di Italo Bergantini e Gianluca Marziani, che raccoglie gli artisti: Alessandro Cacciotti, Matteo Cremonesi, Giorgio Galli, Massimo Livadiotti, Franco Marrocco, Vincenzo Marsiglia, Tania Mattei, Svetlana Ostapovici, Alessandro Procaccioli, Serena Riglietti, Giuseppe Ripa, Serse e Fernando Zucchi. Il magazzino di una galleria non ha un nome specifico. Si chiama, appunto, magazzino: è un luogo alchemico e misterioso, una fucina silente che nasconde il cuore profondo della galleria, la sua storia di mostre personali e collettive, di...

Read More

Venezia: quando la Laguna si riflette nelle utopie

Dal 10 maggio all’8 luglio 2019, Novecento, a Venezia, raccoglie i sogni mai realizzati di grandi artisti. “Looking foto Utopia“, a cura di Bianca Cerrina Feroni e Melania Rossi, raccoglie le utopie artistiche di Francesco Arena, Jean Bedez, Hans Bellmer, Elisabetta Benassi, Gérard Berréby, Elvio Chiricozzi, Félicie d’Estienne d’Orves, Jan Fabre, Sophie Ko, Damien MacDonald, Maud Maffei, Simone Pellegrini, Cécile Reims, Pietro Ruffo, Delphine Valli e Antonello Viola. Una mostra che mette in scena le utopie degli artisti, i progetti mai realizzati, i sogni di opere che non vedranno mai la luce o destinate per loro costituzione a trattare...

Read More

La città delle finestre rotte. Il Castello di Rivoli apre le porte a Hito Steyerl

Fino al 30 giugno 2019 il Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea ospita la personale di Hito Steyerl dal titolo La città delle finestre rotte, a cura di Carolyn Christov-Bakargiev e Marianna Vecellio. La mostra, ospitata nello spazio della Manica Lunga, mette in scena una nuova installazione multimediale dell’artista Hito Steyerl (Monaco, 1966): The City of Broken Windows (2018). Lo spazio è in questo modo abitato da un lavoro, caratterizzato da tante sfaccettature e diversi medium d’indagine: dal suono al video, dalla pittura all’intervento architettonico, in una commistione di elementi che si fondono, coinvolgendo completamente e accogliendo il visitatore...

Read More

Archivi