Addio Gillo Dorfles, il più grande amante dell’arte

Gillo Dorfles si è spento a 107 anni, nella sua casa di Milano. Senza dubbio, l’Italia ha perso una delle menti più illuminate della cultura, un uomo che è stato in grado di prendere per mano il Novecento e portarselo dentro. Un secolo ha vissuto per intero, lui, nato nel 1910 a Trieste, nell’allora Austria-Ungheria, da padre goriziano e madre genovese. Che sia stato l’influsso mitteleuropeo a formare dare alla luce una personalità tanto eccelsa, non c’è dubbio, ma fu Milano la città che lo consacrò a immortale dell’arte. Accostandosi a personaggi come Italo Svevo, Cesare Pavese e Eugenio...

Read More